Tesi magistrali in azienda

Disponibilità di tesi magistrali in azienda qui

Per maggiori informazioni contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Sviluppo del sistema di controllo e acquisizione dati per una centralina oleodinamica, con l'obiettivo di automatizzare lo svolgimento prove statiche e dinamiche su tasselli e fissaggi. L'attività prevede:
    • la realizzazione del loop di controllo su target cRIO FPGA della Nationa Instruments
    • l'implementazione del sistema di acquisizione dei dati su target RealTime cRIO
    • la realizzazione HMI per esecuzione prove e salvataggio dei dati acquisiti
  • Sviluppo di una Web Application (SPA) per il monitoraggio di un Impianto di Trattamento Galvanico. L'attività prevede:
    • l'implementazione della SPA (single page application)
    • l'implementazione dei driver per interrogazione dei dati di telemetria da DB MS SQL Server
    • la realizzazione delle pagine per la rappresentazione della Telemetria a mezzo di grafici/tabelle/numerici

 

Postdoc position @ University of Zurich

Postdoc opportunities in Deep Learning for Computer Vision and Reinforcement Learning for Robotics are available starting from now in my lab: http://rpg.ifi.uzh.ch/positions.html

Partita docenti-studenti

Giovedì 22 giugno 2017 si è svolta la prima amichevole docenti-studenti del corso di laurea in Ingegneria dell'Automazione

The Big Hack - Hack Night @ Museum

Dal 1 al 2 luglio, presso il Museo di Capodimonte, si terrà la nuova edizione di The Big Hack - Hack Night @ Museum, l’hackathon promosso da Regione Campania e organizzato da Maker Faire Rome insieme a Sviluppo Campania.

Sarà un weekend dedicato alla programmazione e alla creatività, con focus su tematiche come Open Data, Politiche Sociali e Giovanili, IoT, Mobilità elettrica, Smart City, che credo possano interessare gli studenti del Suo corso.

Link per l'iscrizione (gratuita ma obbligatoria) e maggiori info:
http://bit.ly/HackNightStudent
 
Ad aiutare gli studenti a cimentarsi nelle varie challenge, e a realizzare i vari progetti, ci saranno dei mentor esperti.

L’hackathon è rivolto a sviluppatori, maker, ingegneri, designer, startupper, studenti e communication expert.

Al vincitore di ogni sfida verrà assegnato un premio pari a 2500 euro in buoni Amazon, offerti da sponsor privati, fatta eccezione per la sfida di STMicroelectronics, che metterà in palio molti suoi prodotti.

Pagina 2 di 11